clashes

In Mali scontri tribali causati dalla carrestia

Bamako, 23 mar Dieci persone sono morte in violenti scontri tra due gruppi etnici nel centro di Mali, fonte del ministero della sicurezza, le tensioni sono salite a causa del uso del suolo e della scarsità di cibo nella regione. Complice della fame anche l'aumento della disponibilità di armi provenienti dalla Libia ha contribuito allo scoppio della violenza locale in Mali, a causa della siccità i pastori si sono spinti in aree tradizionalmente coltivate dai contadini. Come conseguenze collaterali ci sono state evacuazioni di massa di villaggi e furti di bestiame nel villaggio di Tougou.