Algeria attacchi terroristici in aumento

costantine algeria

Vi è stato un aumento recente in attentati terroristici in Algeria. Il più significativo di questi incidenti - sia in termini di pubblicità nazionale e internazionale - è stato l'attacco 26 febbraio alla stazione di polizia di Bab el Kantara nel 13 ° arrondissement di Costantine, a circa 300 metri dal quartier generale militare della regione militare 5 °. Un attentatore suicida ha cercato di entrare nella stazione di polizia, ma è stato fermato e ucciso da un poliziotto in servizio. Il suo giubbotto suicida è esploso, ferendo due poliziotti, ma non in modo critico.

La cia non ha limiti nel web

cia logo

Milano - È un leak atipico quello rilasciato da Wikileaks nelle scorse ore, ma è senz'altro destinato a far discutere a lungo: quello che Assange e soci hanno distribuito al pubblico è il primo estratto di un vasto archivio di documenti, strumenti e procedure CIA che copre almeno tre anni di attività dell'intelligence statunitense tra il 2013 e il 2016. Al suo interno ci sono molti segreti delle spie a stelle e strisce: come le chiavi di accesso a molti sistemi informatici, protocolli ritenuti sicuri ed exploit capaci di piegare anche gli antivirus presenti sui PC delle vittime.

Tags: 

la verdura fa male

I britannici hanno trovato tracce di plutonio sui loro terreni.

Plutonio proveniente dai test nucleari degli americani fatti 50 anni fa nel Nevada. La quantità e' molto piccola e non sembra essere pericolosa.

Tags: 

Gelo e scintille tra marocco e algeria

sarawi

Algeria rejected calls for Morocco’s return to the African Union to be hailed in the Arab League on Sunday, a diplomatic source said.

The diplomat, who spoke on condition of anonymity, said the Algeria’s Permanent Representative to the Arab League Nadir Arbaoui refused the proposal of his Moroccan counterpart to enlist hailing Morocco’s return to the African Union to the agenda of the upcoming meeting of the Arab League prime ministers.

Algeria in pericolo

algeria desert

Nuove alleanze jihadiste in Nord Africa: cosa rischia l’Algeria
A due mesi dalle elezioni legislative tensione nel Paese dopo l’ultimo attentato a Costantina rivendicato dallo Stato Islamico. Minacce anche da sud, dove attorno a Mokhtar Belmokhtar sono pronti a coalizzarsi diversi gruppi operativi nel Sahel
di Manuel Godano

Sarawi

confine

Editoriale. El País (01/03/2017). Traduzione e sintesi di Roberta Papaleo.

La recente escalation nel Sahara Occidentale tra il Marocco e il Fronte Polisario mette in evidenza il precario equilibrio sul quale poggia la pace in una regione fondamentale per la stabilità del Maghreb e per la sicurezza in Europa.

Pagine