Algeria distrutti due auto contrabandieri

Durante una operazione di lotta contro il terrorismo, un distaccamento di esercito nazionale popolare, sostenuta da due elicotteri , ha distrutto,il 30 MARZO 2017 presso la zona di frontiera di Chenachen, a est della Provincia di Tindouf, due veicoli suv, ed ha neutralizzato due terroristi e trafficanti di droga recuperando una notevole quantità di armi e munizioni.

I commercianti di schiavi

Prima le spinte d’ordinanza. Poi i pugni senza complimenti, anche alle donne e ai bambini ,figli e mogli e madri dei manifestanti intervenuti alla manifestazione per rappresentare la disperazione delle famiglie lasciate sul lastrico solo perche si sono permessi di contestare i modi schiavisti dei padroni dello stabilimento. Infine hanno spianato i taser, gli storditori elettrici. Ieri intorno alle 10.30, nello stabilimento più grande d’Europa della Coca Cola (450 dipendenti), la vertenza sindacale è stata “risolta” così dagli addetti alla sicurezza privata.

Ben Guerdane trovate armi in quantita

Tunisia a Ben Guerdane nei pressi del cimitero sono state trovate un ingente quantita di armi seppelite accuratamente nella sabbia. Questa scoperta si deve alla grande operazione antiterroristica svolta nel quartiere dell'abitazione del terrorista Taher Dhifallah nel centro della citta.

Tunisia Bloccata apertura negozio di alcolici

El Jem è una bellissima cittadina con una forte vocazione turistica, grazie al suo grande anfiteatro romano perfettamente conservato. IL predicatore Béchir Ben Hassan alla testa di numerose persone ha impedito l'apertura di un negozio di alcolici. Non è la prima volta che accade, nel passato recente ci furono anche assalti e devastazioni, ai danni di negozi simili. La Tunisia si professa aperta all'occidente ma la sua anima resta profondamente legata a idee radicalizzate dell'islam piu intransigente.

Tunisia a rischio

Una informativa dei servizi segreti inglesi ha evidenziato come sia possibile un nuovo ed eclatante attentato contro i turisti stranieri in territorio tunisino. Quindi è stato diramato un allerta per tutti i cittadini del regno unito a non frequentare per nessun motivo il paese nord africano .

Pagine