Afghanistan lo sterminio continua

Roma, 19 set. - La guerra in Afghanistan e' la piu' letale al mondo: lo riferisce l'Armed conflict location and event data project (Acled), secondo cui ad agosto le vittime afghane hanno superato quelle in Yemen e Siria di ben tre volte. Ogni giorno mediamente 74 persone hanno perso la vita, e su 2.307 morti il 20 per cento sono civili.

A mettere in luce i dati e' l'emittente 'Bbc', che ricorda che a giugno il Global Peace Index aveva classificato il Paese centroasiatico come il meno pacifico del mondo.

A dividersi le responsabilita' sono il gruppo armato dei talebani e la coalizione internazionale a guida americana, entrambi accusati di morti tra la popolazione.

L'ultimo incidente e' avvenuto stamani: un ordigno e' esploso durante un comizio del presidente Ashraf Ghani a Charikar, nel nord. Stando ai media internazionali, l'attacco - che ha causato 24 morti e decine di feriti - e' gia' stato rivendicato dai ribelli. Sarebbe invece rimasto illeso Ghani, che secondo le autorita' sarebbe stato trasportato in una localita' sicura.

(Red/ Dire)

fonte : https://www.dire.it/newsletter/esteri/anno/2019/settembre/19/?news=08